utente: associazionencl

profilo


associazionencl
Il 27 marzo 2007, in piena epoca “Vallettopoli”, nelle pagine a pagamento de Il Quotidiano della Basilicata veniva pubblicato un appello con il quale i circa 150 sottoscrittori intendevano levare la propria voce a difesa dell’operato di alcuni magistrati lucani che, colpevoli di non aver chiuso gli occhi davanti a certe torbide e scomode vicende, erano in odore di trasferimento “per incompatibilità ambientale”. Intorno a quell’appello, grazie anche all’aiuto di Marco Travaglio e di Beppe Grillo che lo accolsero nei loro blog, in pochissimi giorni si aggregarono più di 29.000 persone che, con la loro firma, vollero testimoniare non solo la propria solidarietà, ma soprattutto il loro bisogno di riappropriarsi del diritto di essere partecipi delle decisioni e delle scelte che riguardano la collettività ed il futuro di tutti..
Benché, dunque, l’Associazione NoiCittadiniLucani si sia organizzata e formalmente costituita solo a distanza di qualche mese da quel giorno, ci piace registrare come sua data di nascita ideale proprio quel 27 marzo che ha rimarcato nella coscienza di molti la consapevolezza del ruolo fondamentale che i semplici cittadini possono e devono avere in una società che sempre più tende, invece, a strutturarsi in modo da escluderli e renderli soggetti passivi della loro stessa esistenza.
“Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini liberi”. Con queste parole di Leo Longanesi, con le quali abbiamo sottotitolato questo blog, apriamo uno spazio di condivisione e di confronto con il quale intendiamo amplificare la nostra azione e nel quale ci impegniamo ad accogliere chiunque, indipendentemente dalla sua appartenenza politica, religiosa ecc., condivide i nostri scopi e veramente si impegna per costruire una società di uomini liberi.
Anna R.G. Rivelli
Presidente NoiCittadiniLucani


PS
Chiunque fosse interessato a conoscere meglio l'Associazione NoiCittadiniLucani può trovare lo statuto nei link del blog







il mio geotag