utente: alecor24

profilo


alecor24 Alessandro Corbelli nasce a Roma il 24 settembre 1960, cittadino sammarinese e italiano, dal 3 luglio 2008 presidente del Partito Democratico sammarinese (PDs). Termina il proprio corso di studio con la specializzazione professionale nel settore Bancario e Finanziario e ricopre con successo importanti incarichi manageriali per prestigiosi istituti di credito italiani ed esteri. Dopo una significativa esperienza vissuta in collaborazione con i missionari del Preziosissimo Sangue in Tanzania, prende ad impegnarsi fattivamente nella politica e ricopre incarichi direttivi prima nel Partito Repubblicano (PRI) ed in seguito nel Partito Democratico della Sinistra (PDS). Sensibile alle politiche comunitarie e del sociale, dalle fila del PDS Federazione Castelli Romani (RM) organizza la Festa della Solidarietà, svoltasi a Marino (RM) dal 22 al 25 aprile 1993 e patrocinata della Caritas alla presenza del Vescovo Monsignor Dante Bernini. In seguito, pur notevolmente impegnato sul fronte lavorativo, continua ad impegnarsi nell’attività politica a favore dei Democratici di Sinistra (DS). Nel 2005, già tornato a vivere da due anni nella Repubblica di San Marino, viene eletto segretario politico dell'Unione Forze Repubblicane (UFR), movimento politico del centro-sinistra sammarinese. Sempre nel 2005, Alessandro Corbelli espone all’eccellentissima Reggenza, ai partiti ed alle forze politiche e sociali sammarinesi, la Carta dei Principi. La Carta è un codice etico-politico da lui stesso redatto per ispirare l’azione politica dell'Unione Forze Repubblicane (UFR) e per realizzare una trasparente base di confronto politico programmatico con gli altri partiti che intendono adottarla nello svolgimento dell’azione politica. Alla fine del 2005, mentre si dedica alla realizzazione del programma elettorale del Partito dei Socialisti e dei Democratici (PSD) dove l'Unione Forze Repubblicane (UFR) è confluita favorendo l’aggregazione dei partiti del centro-sinistra, una malattia lo costringe al riposo forzato e soltanto a seguito della vittoriosa tornata elettorale del 2006 e la formazione del governo di centro-sinistra - Partito dei Socialisti e dei Democratici (PSD), Sinistra Unita (SU), Alleanza Popolare (AP), Movimento dei
Democratici di Centro (DdC)- il 27 novembre 2007, Alessandro Corbelli riprende ad impegnarsi per la realizzazione del proprio progetto politico volto a fondare il Partito Democratico sammarinese (PDs). Così, sostenuto e sollecitato dalla cittadinanza sammarinese, oltre che dalle stesse forze socio-politico-culturali, il 31 gennaio 2008 al termine del Tavolo Pubblico Unire Politica e Società, dopo aver presentato pubblicamente il Documento politico programmatico e favorito il conseguente confronto democratico, Alessandro Corbelli accetta l’incarico di Presidente del costituente Partito Democratico sammarinese (PDs), del quale sarà confermato Presidente con verbale di assemblea del 3 luglio 2008 (data di fondazione del PDs).
A seguire in Italia viene nominato membro della Consulta Sanità e della Consulta Lavoro del PD.







il mio geotag