utente: stefano menichini

profilo


stefano menichini Sono nato a Roma nell'ottobre del '60, anno olimpico, e sono cresciuto a Ponte Marconi, mezza periferia. Faccio il giornalista dal 1980, e anche per questo non mi sono laureato. Diciotto anni al "manifesto" a imparare tutto da Pintor, Rossanda e Parlato, tre anni capo della comunicazione del Comune di Roma (seconda giunta Rutelli), un anno facendo lo stesso lavoro alla Presidenza del consiglio (presidente Amato). Vicedirettore del quotidiano "Europa" dalla fondazione (febbraio 2003), ne sono stato direttore dal luglio 2005 al dicembre 2014, quando il giornale è stato chiuso. Ho scritto qualche libro di politica, non memorabile. Vivo a Trastevere da trent'anni, e considerando dove ho lavorato vuol dire che il mio mondo sono i diecimila metri quadri di Roma Centro. Ho passioni molto originali: i miei figli, nati nel 1998 e nel 2011 (entrambi sull'isola Tiberina), Roma e la Roma e il calcio discusso e giocato, finché reggo. La politica era passione una volta, adesso è più che altro curiosità e lavoro. Poi c'è il resto della vita...






il mio geotag