utente: Concy31

profilo


Premetto che imparerete solo pian piano a conoscermi... laa sola mia descrizione sarebbe comunque limitevole.

Io sono una disaddomesticata di 24 anni che con la sua vita c'ha dovuto litigare dalla nascita. Fortunatamente poi c'ha sempre fatto pace. Fin'ora è andata così. E' vero... sono come una tartaruga con una corazza non fortissima ma che regge abbastanza le batoste... anch'io ho le mie paure e i miei dubbi. Paure per non riuscire a vivere quello che voglio, dubbi perchè quello che ho potrebbe pure risultare precario. Faccio parte di una famiglia italianamedia che per arrivare alla fine del mese non può permettersi di sbaglaire nei calcoli...ma nonostante questo non mi ha mai fatto mancare nulla. Solo da poco, chiacchierando, sono venuta a sapere che c'è stato un tempo in cui mia madre coglieva l'olio dal piatto con la pasta per condirne un altro ma non mi hanno mai fatta sentire inferiore agli altri per questo. Una famiglia composta da un fratello fin troppo saggio per i miei gusti e da due genitori tanto pazienti quanto generosi. Due genitori che 24 anni fa non mi hanno abbandonato in una culla d'ospedale ma hanno deciso di prendersi cura di me lo stesso... pur sapendo che la mia entrata in famiglia avrebbe voluto dire dolore e dolore e dolore.
Non odio la mia vita anche se ogni giorno mi tocca farci a pugni perchè io sono forte ma sensibile nel contempo.
Una disaddomesticata sensibile si... perchè quello che ho passato...dalla sofferenza di una bambina che non poteva correre insieme ai suoi compagnetti, alla consapevolezza di una ragazzina che comincia a capire i danni che provoca sta cazzo di malattia, dai dispiaceri per una vita che doveva essere molto diversa da questa ai vari interventi, visite mediche, controlli e speranze false alle quali io non ho mai creduto ma i miei genitori si; ecco, quello che ho vissuto e che dovrò ancora sorbirmi mi ha fatto capire che è inutile lamentarsi... tanto non cambia nulla, che è inutile invidiare gli altri... tanto non sono migliori di me solo perchè hanno due gambe che funzionano e il culetto perfetto, che non sarebbe giusto prendersela con qualcuno perchè nessuno ha colpe.
Sono una disaddomesticata che grazie a un 31 ha conosciuto delle persone fantastiche con cui poter condividere pensieri che altrimenti sarebbero stati nascosti in fondo al cuore e non svelati mai a nessuno.







il mio geotag