utente: naturalmente

profilo


naturalmente 36 anni, sposato con Claudia e papà di Azzurra e Elisa. Sono cresciuto tra il quartiere di Tor Tre Teste dove da sempre vivo e quello di Tor Pignattara dove ho frequentato le scuole dell'obbligo (Beata Cerioli e Cavanis). Sono laureato in Gestione e valorizzazione del territorio alla Sapienza di Roma, rappresentando gli studenti nel consiglio della mia facoltà, e lavoro come impiegato nell'azienda di trasporto pubblico di Roma, l'Atac.
Per me, nato sotto il segno del Cancro, l’oroscopo dice che ho una grande attrattiva nella personalità, che sono creativo, immaginativo e sognatore. Meditabondo. Narratore di grandi storie. Una persona che lascia gli altri senza parole se deve farlo. Insomma, qualcuno di cui fidarsi!
Credo nella politica come luogo del dialogo, delle responsabilità e delle scelte, e mi impegno seguendo i criteri della partecipazione, della qualità, dell’innovazione e della concretezza per raggiungere il fine ultimo della stessa politica: il benessere collettivo.
Mi infastidiscono tutti “gli scrutatori non votanti”, ossia quelli che dal loro pulpito criticano tutto e tutti senza mai fare nulla, che chiedono sempre ma non danno mai, che non votano perché sono tutti uguali, ma sono corrosi dall’invidia.
Mi ritengo un piccolo Mr. Smith (dal mio film preferito “Mr. Smith va a Washington” con James Stewart) che nonostante gli ostacoli e i colpi bassi, si batte con tutte le energie per un futuro migliore in cui regni l’armonia. Armonia che significa pace, giustizia, equilibrio, rispetto, solidarietà, prevenzione, difesa del pianeta e sostenibilità. Tanti piccoli gesti per un grande futuro.



in genere mi piace
Libri preferiti: L'isola delle tartarughe (2000) di Sergio Ghione e L'anello di Re Salomone (1989) di Konrad Lorenz; Film preferiti: Mr. Smith va a Washington (1939) di Frank Capra con James Stewart e tutti quelli di Leonardo Pieraccioni.





il mio geotag