utente: nefeli

profilo


nefeli Un tempo dicevano uccidimi se non combatto
Uccidimi se retrocedo, uccidimi se sbaglio,
Io ora solo questo dico:
per favore uccidimi se le scritte
sullo specchio del mio bagno
diventano patetiche



in genere mi piace
"Un uomo come me, il quale conosce la violenza delle sue impressioni, sperimenta ogni particolarità di ogni giorno come se si trattasse del suo unico giorno, vive di vere e proprie esasperazioni - non si potrebbe dire altrimenti - e d'altronde non combatte questa sua natura poiché ciò che gli preme è lo spicco, l'acutezza e la concretezza di tutte le cose che compongono una vita - un uomo del genere esploderebbe o in qualche modo andrebbe in pezzi se non si calmasse in un diario..." Elias Canetti





il mio geotag