utente: Datti

profilo




Salvatore Fizzarotti, trentasette anni romano.
Due anni fa sono andato a Varanasi, città indiana nella quale ho trascorso molto tempo ed ho realizzato un ampio reportage.
Un collega ha scritto di me: “Pur avendo scelto solo recentemente la fotografia come proprio mezzo espressivo, Salvatore dimostra di aver assimilato molto rapidamente la lezione dei grandi maestri del reportage.
Scelta accurata delle inquadrature, attenzione discreta ai soggetti, uso particolare della luce naturale ed una spiccata sensibilità all'ambiente circostante.
Chi si affaccia ad un mondo completamente diverso da quello in cui vive, rischia di cogliere solo il lato "curioso", folkloristico, a volte persino bizzarro di una società come quella indiana. Le foto qui esposte mostrano invece una attenzione intelligente ed una rara sensibilità.
Le persone, i volti, le ambientazioni sono colte con una sobrietà ed un rigore così intensamente rispettosi da far pensare ad un lavoro svolto nell'ombra, in silenzio, quasi a non volersi intromettere e disturbare una cultura così affascinante nella sua diversità al punto da aver turbato le coscienze e lo spirito di milioni di viaggiatori.
E proprio di questo si tratta: la professionalità di Salvatore si esprime nel cogliere le sensazioni, le situazioni che solo un "viaggiatore", non certo un "turista", può cogliere in una frazione di secondo.”
Tra due giorni parto per lo Sri Lanka dove intendo realizzare una serie di servizi che raccontino la tragedia del “dopo-tsunami”, quella tragedia che rischia di finire nel dimenticatoio, sommersa da altre notizie.
Se vorrete, seguitemi nei prossimi giorni: conto di aggiornare il mio blog ogni giorno per farne una finestra aperta su questa parte del mondo.

salvatorefizzarotti@hotmail.com



in genere mi piace
Viaggiare ........ confondermi e scomparire nelle culture,usi e costumi di un mondo lontano, dove solo l'immaginazione vi può arrivare ......... E tutto questo in compagnia delle mie inseparabili amiche "Macchine fotografiche"





il mio geotag