utente: Saverio Raimondo

contatti

profilo


Saverio Raimondo Nasco il 20 gennaio 1984, proprio il giorno del mio compleanno.
Il mio nome, Saverio, deriva dal latino saiverius, che significa “Saverio”.
Il mio cognome, Raimondo, deriva da mio padre. Che significa “Saverio”.
Cresco in una normale famiglia borghese, middle-class; e fino ai 10 anni restai convinto che i genitori li portasse la cicogna.
La mia è stata un’adolescenza difficile: non è facile essere un minorenne durante l’età dello sviluppo.
Comincio a scrivere battute all’età di 14 anni, ma ottengo la mia prima scrittura a 18: il tempo trascorso è quello che normalmente si impiega a capire le mie battute.
Quando annunciai in famiglia che avrei fatto il comico, mio padre non la prese bene e sbottò: “Non farmi ridere!”; mentre mia madre mi scoppiò a ridere in faccia fino alle lacrime. Lo interpretai come un gesto di incoraggiamento.
Ho al mio attivo teatro, radio, televisione, e alcune esperienze sessuali –anch’esse di genere comico.
Ho grandi progetti per il futuro, tra i quali rimpicciolirmi il pene.
Sono alto 1,69, ma non sono basso. Sono diversamente alto.
Riderete delle cose lette fin qui fra 4 anni. Se avete già riso, siete 4 anni avanti. In tal caso, sappiate che siete in ritardo sull’appuntamento di domani.







il mio geotag