utente: testamentobiologico

contatti

profilo


Il Parlamento, con molti anni di ritardo e sull'onda emotiva legata alla drammatica vicenda di Eluana Englaro, si prepara a votare una legge sul testamento biologico.

Dopo quasi 15 anni di discussioni, chiediamo che il Parlamento approvi questo importantissimo provvedimento che riguarda la vita di ciascun cittadino, ma proprio per questo chiediamo di essere ascoltati. In Parlamento siedono i rappresentanti del popolo e per questo non è accettabile che si voti una legge senza tenere conto dell'orientamento generale del Paese e degli italiani.

Vogliamo una legge che confermi il diritto alla salute ma non il dovere alla terapie.

Vogliamo una legge di libertà, che confermi ciò che è indicato nella Costituzione.







il mio geotag