utente: Mario Ricciardi

profilo


Mario Ricciardi insegna “Etica, diritto ed economia” presso la Facoltà di Filosofia dell’Università “Vita-Salute”, San Raffaele di Milano e “Teoria generale del diritto” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Statale di Milano e presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università “C. Cattaneo” di Castellanza. In passato è stato Visiting Fellow presso il Department of Government dell’Università di Manchester e Research Fellow presso il Department of Philosophy della Queen’s University, Belfast. Fa parte delle redazioni di Notizie di Politeia, Filosofia e questioni pubbliche, Iride e Etica ed economia. Ha curato (con Ian Carter) L’idea di libertà (Feltrinelli, Milano, 1996) e Freedom, Power and Political Morality (Palgrave, London 2001), e (con Corrado Del Bo) Pluralismo e libertà fondamentali (Giuffré, Milano 2004). Di recente è uscito il suo Diritto e natura. H.L.A. Hart e la filosofia di Oxford per le edizioni ETS di Pisa (2008), uno studio sull’evoluzione delle idee di quello che viene considerato il maggior filosofo del diritto del novecento e sul rapporto che esse hanno con le principali correnti della filosofia analitica. Oltre che di Hart, negli ultimi anni si è occupato anche di Isaiah Berlin, contribuendo tra l’altro al volume The One and the Many. Reading Isaiah Berlin a cura di George Crowder e Henry Hardy (Prometheus Books, Amherst 2007) con un saggio dal titolo Berlin on Liberty. Collabora regolarmente a Il Riformista, Il Sole ventiquattrore e La rivista dei libri.






il mio geotag