utente: sbriciolina

profilo


sbriciolina

i miei interessi

Letteratura
psicologia, sessuologia

Musica
jovanotti, new age, pop, ludovico einaudi, dido

Cinema
benigni, jack nicholson, psicologici

Arte
ristrutturare mobili

Politica
liberalismo economico

Altro
http //fanclubsbriciolina.blog.lastampa.it/


in genere mi piace
esprimo per iscritto sono pure , fisiologiche e sane fantasie erotiche, fantasie che il genere umano possiede e che è normale possedere, guai se non esistessero! Così come il disegnatore della moglie di roger rabbit che non necessariamente era uguale al suo prodotto ; ciò nonostante la creazione era indiscutibilmente cosa bella e interessante!! Fantasia non è desiderio . V’è un ampio varco semantico. Fantasie sessuali sono : immagini mentali , ciò nonostante se queste venissero realizzate realmente procurerebbero ribrezzo nel soggetto. Nell’ordine delle potenzialità. Esempio di fantasia sessuale : la partner è a letto , chiede che le venga urlata qualche “porcata” . Lui accetta , ma se lo pensasse realmente , lei lo rivolterebbe e lo attaccherebbe a una quercia. Ulteriore esempio di fantasia sessuale : lei FANTASTICA di essere in una piazza con molti a guardarli fare l’amore MA se ciò si realizzasse, le farebbe ribrezzo. desiderio di attività sessuale è: la volontà di realizzare concretamente. Nell’ordine delle volontarietà. L’ho studiato in psicologia dinamica, ne IL POETA E LA FANTASIA (FREUD). SE infelice ALLORA frustrazione del desiderio, QUINDI il Poeta per scarica le pulsioni in modo accettabile deve scrivere ciò che lo appaga, è un soddisfacimento allucinatorio. Si concentra, si isola dalla realtà, ne crea un mondo a parte, FANTASTICA. Nel narrare mette parti del suo IO in cui il lettore si identifica . MENTRE PER il Bimbo che gioca, esiste una relazione dialettica con la realtà esterna, egli ha la FANTASIA. È il mezzo che cambia. Nello scrivere io l'ho già saziata (=scarico la pulsione sessuale ), scrivere di erotismo per me è un hobby. L’erotismo non ha niente in più o in meno degli altri argomenti. Sul blog ne scrivo di una certa ludovica e di un certo adamo.ti sei divertito?a me diverte scrivere sull'erotismo. di testi ne esistono a gogò.poi ad ognuno l'ispirazione e la musa. per dirla in termini psichici, ludovica e adamo potrebbero l'alter ego della Umanità.. (non oso immaginare che idea possa dare di me lo stile e la tematica , ma fidati.. È tutta apparenza)tanto fumo . Sembrano reali? Sembro la loro controfigura (notare la metafora all’incontrario)? Sono fantasia, fantasia erotica. In adamo è racchiuso l’uomo ideale, in Ludovica l’anima di gioco. Non tradisco alcun patto. Parole, non fatti. Non appoggio l’idea del tradimento di patti intra coppia. Tanto è vero che perfino la protagonista del mio romanzetto a puntate ( ludovica ) ha rapporti sempre e solo con adamo. Ciò nonostante sospendo il giudizio nei confronti altrui. Patti chiari amicizia lunga: non voglio giocare con strategia mobile, non amo i giochi ambigui , non chiari, io sospendo i giudizi. Se una persona vuole giocare con qualcun'altra, si decide insieme il gioco , entrambi conoscono le regole. 1 se una persona gioca a scopa e l'altra a briscola pur usando le carte nessuno dei due alla fine vince 2 è come scrivere tedesco o italiano , entrambi lo stesso alfabeto , ma non ci si ascolta reciprocamente .





il mio geotag