utente: Matrix_To

profilo


Il film Matrix è un po' la trasposizione cinematografica del pensiero Berlusconiano.. se una cosa non te la fanno vedere allora non esiste !
Nel film un software creava una realtà virtuale in cui le persone erano abituate a vivere.
La realtà vera invece era tutt'altro, quel mondo di fatto non esisteva ma era solo il frutto di una manipolazione virtuale.
La maggior parte della gente quindi viveva come in un acquario mentre un manipolo compatto contrastava questa filtro con tutte le proprio energie.. e alla fine vince.

.. "è la dignità che rende l'uomo libero" !


TRAVAGLIO MA NON MOLLO.







il mio geotag